Relax in giardino

Forlì, 21/03/21 23:12

Marica dal suo studio.

Il tuo giardino, il tuo terrazzo o il tuo balcone sono il prolungamento della tua casa. E’ come avere un'altra stanza all’esterno dove come muro c’è la vegetazione e come soffitto il cielo.La musica degli uccellini ci accompagna nelle nostre giornate e c’è un’area, la nostra preferita, dove ci sediamo coccolati dalla vegetazione, dove ci sentiamo a nostro agio e dove ci rilassiamo. Un’area relax, dove vai sempre e dove ti senti a casa. Quest’area è il cuore del giardino. Nei nostri progetti non manca mai perché spazio indispensabile di qualsiasi area esterna.

Come creare un’area relax?

Individua un’area di tuo gradimento, solitamente si preferisce inserirla in un’area riparata o di ripararla in fase progettuale. E’ necessario che quest’area sia adattata al tuo spazio e la scelta dei materiali, della vegetazione e dell’arredo sarà una conseguenza del tuo essere e del luogo in cui vuoi inserirla. Ti facciamo degli esempi attraverso i nostri progetti, mostrandoti le aree relax che abbiamo creato.

Se hai un grande spazio a disposizione nel tuo giardino puoi integrarla nella vegetazione con un tocco leggero ed elegante. Non è sempre necessario pavimentare, puoi inserirla sul prato avvolgendola con della vegetazione arbustiva ed erbacea e dandogli ombra inserendo vegetazione arborea. Se vuoi creare un’area di questo tipo inserisci un’arredo leggero, non inserire divanetti sul prato perché la manutenzione risulterebbe difficile. Inserisci invece un amaca da giardino o una struttura semplice che possa assicurarti un’area avvolgente e calorosa (Immagine 1).

Immagine 1 – Se hai un grande spazio inserisci un’area lettura sul prato con un elemento molto semplice come un amaca da giardino.

Se hai già degli alberi dove potresti agganciarla puoi optare per soluzioni di questo tipo: https://amzn.to/3rMYlzz, https://amzn.to/3942HLv. Se invece non hai alberi già formati ti consigliamo di acquistare una struttura per sorreggere l’amaca tipo questa: https://amzn.to/3f1Vv66 o questa https://amzn.to/3vx0mlR.

Se invece hai un piccolo giardino l’area relax è il giardino stesso. In questo caso ti consigliamo di pavimentare una piccola area in modo da facilitare la manutenzione e avere una resa estetica migliore. Nell’immagine 2 vediamo come l’ingresso di una casa destinato in precedenza a parcheggio si è trasformato in una grande area relax. La vegetazione abbraccia e protegge l’area e dei piccoli pouf la punteggiano. In commercio esistono molti tipi di pouf, quelli visti nell’immagine 2 sono della linea Paola Lenti, se cerchi su amazon troverai pouf di diversi tipi (ecco qualche spunto: https://amzn.to/31bSOGV).

Immagine 2 – Un parcheggio trasformato in area relax formata da piccoli pouf

La scelta della pavimentazione, degli arredi e della suddivisione dello spazio va fatta in base alle caratteristiche peculiari della tua casa e del luogo in cui ti trovi. Nell’immagine 3 vediamo un'altra area relax con pouf. La casa in questione era di nuova costruzione e anche lo stile del giardino rispecchia la casa. Moderno, con materiali caldi come il legno per staccare la rigidità del bianco dell’edificio e un’area relax piccola, ma abbracciata e avvolta completamente da vegetazione.

Immagine 3 – Lo stile del tuo giardino e delle tue aree relax deve rispecchiare ciò che sei e integrarsi con l’edificio e il paesaggio circostante

Andiamo a vedere spazi sempre più piccoli, nell’immagine 4 vediamo un’area relax in un giardino con un divanetto posato su una pavimentazione leggera con lastre di gress posate su ghiaia.

Tendiamo ad utilizzare spesso questa pavimentazione perché ci permette di creare uno spazio senza necessità di inserire una soletta in calcestruzzo, mantenendo così l’area drenante e al tempo stesso permettendo di abbattere i costi.

Immagine 4 – Un piccolo divanetto conforma l’area relax di questo giardino

In questi spazi puoi inserire divanetti di questo tipo https://amzn.to/392Cyg7, oppure se vuoi approfondire l’argomento puoi leggere il nostro articolo che parla dell’arredo in giardino (https://www.dipintosucci.com/blog/come-scegliere-l-arredo-per-il-tuo-giardino/). Se invece non hai un giardino, ma hai un terrazzo è ancora più importante suddividere gli spazi al meglio. Si pensa sempre che progettare uno spazio grande sia più difficile o abbia più necessità di chiamare un Paesaggista di uno spazio di piccole dimensioni ma non è così! Un piccolo spazio in giardino, un terrazzo o anche un balcone necessità di una progettazione più accurata e merita la stessa importanza di chi ha molto spazio.

Se devi arredare il tuo terrazzo è importante dare valore al verde. Circondati di aiuole con vegetazione, ti aiuteranno a suddividere gli spazi e a sentirti protetto dagli sguardi dei vicini e da ciò che ci circonda. Il problema più comune nei terrazzi è proprio la mancanza di privacy. Per questo motivo posiziona la tua area relax in uno spazio avvolto dalla vegetazione o se hai poco spazio inserisci delle pareti frangivista. Nel progetto dell’immagine 5 avevamo abbastanza spazio da inserire un’aiuola lungo tutto il confine del terrazzo e dividere l’area relax da un’area pranzo tramite l’utilizzo di una fioriera centrale.

Immagine 5 – Area relax in un terrazzo

Come avrai capito leggendo l’articolo ci sono dei punti che accomunano tutte queste aree relax:

  • Scelta accurata della vegetazione, l’area relax deve essere avvolta e abbracciata da vegetazione
  • Scelta della pavimentazione. In funzione della tua casa e del paesaggio circostante scegli la pavimentazione che meglio si integri e cerca di fare interventi con minimo impatto ambientale.
  • Scelta dell’arredo. Questa scelta è molto soggettiva. Scegli ciò che per spazio, colori e conformazione dello spazio si integra meglio.
  • Ombreggiamento. In base all’esposizione dell’area che sceglierai è necessario inserire qualche elemento ombreggiante. Una pergola, un ombrellone o meglio ancora alberi ti permetteranno di vivere lo spazio in tutte le ore della giornata.

Vuoi aumentare il tuo benessere e regalati uno spazio verde? Non importa quanto sia grande, tutti meritiamo di godere del benessere che deriva da uno spazio verde progettato apposta per noi.

Il giardino è un viaggio meraviglioso all’interno di noi stessi, chiamaci per un viaggio indimenticabile.

Immagine 6 - Spazi relax avvolti dalla vegetazione